27 febbraio 2013 - 16:04
Salve a tutti, ragazzi! Come andiamo, siete pronti per Suikoden?
Ormai manca davvero poco... vi devo però chiedere perdono, e di pazientare qualche giornio in più. In questa settimana una serie di eventi e un piccolo lavoro extra da completare non mi hanno permesso di ultimare gli ultimi ritocchi alla patch e, soprattutto, di scrivere il file readme. E siamo già a un giorno prima della release fissata... pertanto, a malincuore, ho deciso di procrastinare leggermente il rilascio, in modo da avere il tempo di lavorare sugli ultimi ritocchi e completare il readme.

Sono davvero costernato, ma penso che anche voi preferiate avere dei ritocchi extra e un readme come si deve da spulciare per bene. Pertanto, vi comunico che la patch uscirà con un ritardo di tre giorni, cioè il 3 marzo. Per fortuna, da domani dovrei trovare tutto il tempo necessario per confenzionarvi il regalo.

Stay tuned!
18 febbraio 2013 - 20:56
Eccoci qua a scrivere la prima news del 2013.
Qualcuno si chiederà, come mai un simile titolo? Beh, innanzitutto per prima cosa voglio far notare che a dicembre 2012 il gruppo ha compiuto 15 anni di attività (nacque nel lontano 1997, un'enormità per la rete) ad opera del sottoscritto (eh sì, sono così vecchio ) e di altri amici. Quindici anni volati in un baleno (sembra ieri smanettare con un semplice editor esadecimale sulle rom SNES di FF6 e Crono Trigger) dove fra tanti alti e alcuni bassi (come dimenticare le polemiche sulla prima patch per FF7 pc) siamo ancora qui.
Questo è il passato.
Il presente invece è per annunciarvi due cose.
La prima è l'imminente rilascio della patch per Suikoden prevista per il 28 di questo mese.
La seconda, che per me è ben più importante, è l'entrata in pianta stabile nel gruppo di Andrea, aka PlayRough che affiancherà me e Stefano nelle traduzioni. Il suo primo lavoro è stato quello di dare una grossa mano nella traduzione del succitato Suikoden. Benvenuto fra noi Andrea .
È il futuro? Beh, il futuro è tutto nelle mani degli dèi e nella nostra voglia di continuare a divertirci in quello che facciamo. A dispetto del tempo che passa!

Mickey
30 ottobre 2012 - 21:10
Ciao ragazzi! La traduzione di Suikoden è pressoché ultimata (manca da tradurre giusto qualche scritta grafica, ma si tratta di un particolare d'importanza irrisoria), e stiamo cercando alcuni tester che si 'accollino' l'arduo compito di sviscerare il gioco alla ricerca di errori e bug.
Le nostre richieste sono poche: più che buona conoscenza della lingua italiana, ottima conoscenza del gioco (daremo la precedenza a chi lo ha già giocato). Si dà la precedenza a chi avesse già testato per noi una delle precedenti traduzioni rivelandosi affidabile.
Chi volesse dare la propria disponibilità, deve anche dirci su quale piattaforma intende giocare il gioco tradotto (PSX, PS2 o PSP).
Al momento i tester dovrebbero essere 3 scelti internamente al gruppo o per conoscenza diretta, dobbiamo ancora discutere del numero definitivo, ma non credo che cercheremo più di altre tre persone.
Il lavoro non inizierà subito, in quanto dobbiamo ancora inserire il testo e far partire il testing interno, in modo che agli esterni arrivino patch con sempre meno errori. Ma non si dobrebbe aspettare troppo.

Scrivete nel topic relativo sul nostro forum!
2 ottobre 2012 - 14:28
Nonostante gli innumerevoli ostacoli che la "real life" continua a porre sulla nostra strada, ecco che un altro progetto targato SadNES cITy lentamente si avvicina alla sua conclusione.
Però, prima che cominciate con i salti di gioia, sappiate che questa news serve solo per informarvi che la traduzione dei testi è terminata, mentre rimane ancora da lavorare sul lato dell'hack grafico (cui penseranno i nostri tecnici appena liberi dai loro impegni).
Molto probabilmente chiederemo a qualcuno dei nostri utenti di fare delle sessioni di betatestig del gioco. Restate sintonizzati sul nostro forum dove pubblicheremo i requisiti richiesti.
Ovviamente non appena riterremo i tempi maturi.

Enjoy and stay tuned!!
12 febbraio 2012 - 12:54
E dunque eccoci qua, come avevamo promesso, a scaldare queste freddissime giornate di febbraio. È l'ora di un sostanzioso aggiornamento su una traduzione che è rimasta colpevolmente sospesa per molto, troppo tempo. Sto ovviamente parlando di Suikoden.

Dopo più di due anni dall'ultimo aggiornamento, abbiamo finalmente qualcosa di notevole da mostrarvi. La traduzione è in stato ormai molto avanzato, e i testi sfiorano una percentuale di completamento del 75%. Un nuovo traduttore si è unito al progetto, ed anche un nuovo programmatore. Il nome del primo è PlayRough, quello del secondo Joghi. Ma la storia che il progetto ha percorso in questi due anni è molto più complessa di quanto riporto in queste poche righe, dunque vi invito a tuffarvi nella pagina del progetto, dove troverete anche qualche nuovo screen e il documento con la lista dei nomi tradotti.

Tuttavia, non pensate che questa news significhi che la release sia imminente. Benché il testo potrebbe essere completato a breve, rimane da effettuare l'hacking della grafica ed effettuare il betatesting, che si preannuncia durissimo per via delle particolarità tecniche del gioco (credetemi, non ci si può permettere il minimo errore). Esso ci farà perdere probabilmente molto tempo.

Ciò detto, dobbiamo anche annunciare due nuove versioni di due patch già completate da tempo. La prima è la versione 1.1b di Chrono Cross, che corregge un (altro) grave bug nel CD2, questa volta causato non dalla traduzione ma dal programma che abbiamo usato per il reinserimento dati. Senza entrare troppo nei dettagli, la patch pubblicata il mese scorso non permetteva di effettuare un boot sulla console originale, permettendo di giocare il CD2 solo emulato o su PSP. Questa nuova versione risolve il problema e rende il disco perfettamente funzionante su qualsiasi piattaforma. È necessario aggiornare almeno il CD2, se state giocando con la vecchia patch 1.1.

Il secondo rilascio riguarda invece la versione 1.0d di Vagrant Story. Questa volta non si tratta di un aggiornamento dovuto a qualche bug (per fortuna ), è invece un miglioramento testuale di alcuni menu e dialoghi di cui non ero soddisfatto, oltre che una correzione di alcuni puntatori sballati nel menu degli scrigni. Proprio perché non c'era una necessità immediata di una nuova patch, ho pensato di correggere queste imperfezioni prima che altri impegni me lo impedissero, o che semplicemente me ne dimenticassi. Si ringraziano gli utenti del nostro forum Vivi86 e Carmax91 per le loro segnalazioni!

Beh, direi che da SadNES cITy è tutto. Al prossimo aggiornamento!

Stay tuned
2 gennaio 2012 - 16:23
Due news in due giorni? Ma cosa sta succedendo, vi chiedete?
In realtà, è successo che stamattina mi sono svegliato dell'umore giusto e, spinto da un utente del nostro forum che mi faceva notare quanto poco chiaro fosse il procedimento di patching di Chrono Cross, ho deciso di pubblicare quella che dovrebbe essere la patch definitiva, la versione 1.1. Due le maggiori novità: il passaggio della patch al più semplice formato XDelta (con relativa guida al patching) e la correzione di uno strano bug che avveniva nel CD2, ma solo su emulatore, e che poteva far crashare il gioco al primo boss del CD2. Molto strano che nessuno in 4 anni e mezzo se ne sia accorto, probabilmente i nostri utenti l'hanno giocato tutti sulla Playstation originale.
Oltre a questo, vi è la correzione di una ventina di errori di battitura. È caldamente raccomandato passare a questa versione della patch, soprattutto per il CD2. Speriamo comunque che questo recupero di progetti vecchi sia preludio ad un buon anno traduttivo...

Have fun!
1 gennaio 2012 - 10:11
E rieccoci qua dopo tanto tempo!!
Come prima cosa un augurio di Buon 2012 a tutti sperando che sia migliore dell'anno che ci siamo appena lasciati alle spalle! Come già aveva detto Sephiroth nella passata news purtroppo la real life a tenuto occupati tutti noi e le traduzioni sono passate in secondo piano. Ma, a dispetto del tempo che passa, noi siamo come l'erba cattiva che non muore mai! Speriamo quindi che nel 2012 si possa riprendere a tradurre con una maggiore regolarità.
Per festeggiare il nuovo anno - e sperando di avercelo lasciato definitivamente alle spalle (come regolarmente diciamo ad ogni patch...) - ecco la patch 2.10 di Final Fantasy VII. Essa corregge vari errori rispetto all'ultima patch segnalati dagli utenti sul nostro forum. In particolare vorrei ringraziare l'utente M@ST3R F0X che si è prodigato nella caccia agli errori (ha giocato perfino con Cait Sith!!!).
Se ancora state giocando andate alla pagina delle traduzioni e scaricatevela.

Di nuovo auguri da tutto lo staff dei SadNES e... alla prossima!
22 ottobre 2011 - 10:19
Wow, quanto tempo è passato dall'ultima news, ben dieci mesi! Ci scusiamo con tutti i nostri fan, ma quest'anno è stato davvero sfortunato, dal punto di vista delle traduzioni, perché impegni (lavoro, studio) e problemi di altri tipi di hanno impedito di lavorare quanto volevamo sui nostri progetti.

Tuttavia, anche nei periodi di silenzio più lunghi, c'è sempre un qualche lavoro che viene svolto, anche se lentamente. Avevamo intenzione di fare una news verso novembre, ma una patch di aggiornamento imprevista ci ha dato l'occasione di anticipare tutto e mostrarci a voi non a mani vuote! Cominciamo prima di tutto con l'improvvisa release della patch 1.3 di Final Fantasy Tactics. Dico improvvisa perché avevamo sì in mente di rilasciare un aggiornamento, ma solo quando fosse stata completata la traduzione in inglese (e dunque in italiano) dei game books presenti nel gioco giapponese ma disattivati nelle edizioni occidentali. In ogni caso, su gentile segnalazione di un nostro utente abbiamo constatato la presenza di un bug nella versione PSX della traduzione, problema che si verificava solo su hardware reale e non su emulatore e che riguardava le magie di elemento fuoco (il problema era nato a partire da un fix sullo status Olio, che nella versione PSX non ha nessun effetto mentre dovrebbe raddoppiare i danni di elemento fuoco). Una volta riscontrato il problema, abbiamo effettuato un ulteriore lavoro di lima sui dialoghi e pubblicata questa nuova versione della patch. Se avete il gioco PSX patchato con la patch 1.2, aggiornate immediatamente alla 1.3.

L'altro regalino è la pubblicazione, ahinoi ancora parziale, della III parte alla Guida sulle Traduzioni. Potete trovarla nella sezione "Guide". Non è completa, ma dovrebbe essere comunque di vostro gradimento e in grado soddisfare parte della vostra curiosità. Proveremo ad aggiornarla in futuro, tempo permetterdo.

Infine, qualche aggiornamento sullo stato di Suikoden. La traduzione dei testi è proseguita bene prima dell'estate, e non dovrebbe mancare tantissimo alla conclusione. L'unico intoppo è provenuto dal lato tecnico, in quanto, per motivi diversi, un po' tutti i nostri programmatori sono stati bloccati da motivi di real life. Proveremo a trovare un aiuto esterno, se la situazione non si dovesse sbloccare al più presto. Non appena sarà superato quest'ostacolo, si spera di poter proseguire a gonfie vele.

Beh, gente, questo è tutto. Ci spiace non aver aggiornato con maggiore frequenza, ma i "periodi no" capitano ciclicamente. Ma potete star certi che, anche quando non ci facciamo sentire, lavoriamo per voi!

See you next time, folks!
5 gennaio 2011 - 08:24
Mi sembra innanzitutto doveroso augurare a tutti i nostri visitatori un felice 2011! Tanto per cominciare bene, vi comunico che iniziamo questo nuovo anno con la release della patch 1.2 per Final Fantasy Tactics PSP/PSX.
Essa contiene moltissime correzioni, un paio di piccoli hack extra e qualche ritocco ai testi dei dialoghi. L'unica cosa che manca alla patch è il ripristino dei 4 minigiochi (graphic novels) presenti nella versione giapponese del gioco. Benché siano già attivabili, non abbiamo al momento alcuna possibilità di effettuare una corretta traduzione. Quando questo sarà possibile, state pur sicuri che vi regaleremo anche quest'altro miglioramento. Speriamo che sia vero quello che si dice, che chi rilascia una patch il primo dell'anno sforna patch tutto l'anno...

Detto ciò, c'è un'altra spinosa questione di cui dobbiamo trattare. Non si tratta di una patch, ma di un'offerta di "lavoro", potremmo dire. Ne ho discusso con gli altri membri del gruppo nelle passate settimane, e ci siamo resi conto della necessità di trovare un qualche nuovo traduttore che possa darci, almeno inizialmente, una mano. È vero che negli ultimi anni abbiamo allargato il gruppo, ma questi nuovi, eccezionali acquisti hanno riguardato principalmente il settore tecnico. Tuttavia, come potete ben comprendere, con il solo hacking non si traduce, e sia io che Sephiroth che Shari, al momento unici traduttori attivi nel gruppo, siamo stati molto impegnati negli ultimi mesi, cosa che ha inficiato notevolmente i nostri progetti attuali. E dunque, ci siamo chiesti, perché non provare ad assumere qualche traduttore?

Ovviamente, siano ben chiare due cose: si astengano i perditempo, i poco competenti e non considerate questa richiesta come un'offerta di aggiunta al gruppo. Si tratterà, almeno inizialmente, di una collaborazione da elementi esterni.
Dunque, cosa dovete fare se volete tentare? Abbiamo deciso di richiedere una specie di curriculum linguistico (niente di complesso, ovviamente), dove elencare le proprie esperienze linguistiche e di videogiocatore. Questi sono i punti che ci interessano maggiormente:

N.B.: Ricerca di traduttori al momento sospesa! [12/01/2011]

  • Lingue conosciute (ovviamente obbligatoria una buona conoscenza dell'italiano e dell'inglese)
  • Livello al quale queste lingue sono conosciute (utilizzate questa tabella per aiutarvi). È richiesta una conoscenza più che buona sia dell'italiano che dell'inglese. Non c'è bisogno che le vostre conoscenze siano quelle di un madrelingua, ovviamente (noi stessi siamo ben lontani da tali eccelsi livelli), ma se volete tradurre è necessario che conosciate ottimamente la grammatica inglese e quella italiane. Eventuali deficienze lessicali (slang, inglese arcaico, ecc.) possono sempre essere colmate col supporto di dizionari (anche informatici) e con qualche ricerca. Se, tuttavia, non c'è la conoscenza della grammatica o delle sfumature dei principali verbi, allora non ci siamo. Un buon modo per valutare la vostra preparazione è di misurare la vostra comprensione di un gioco in inglese: se essa sfiora il 90% dei dialoghi scritti ed avviene immediatamente, senza bisogno di dover prima tradurre mentalmente il tutto, dovreste essere idonei. Indicate eventuali certificati linguistici ottenuti.
  • Va da sé che è richiesta un'ottima conoscenza della nostra lingua. Dovete saper padroneggiare non solo la sintassi ed il vocabolario, ma anche l'ortografia. Niente obbrobri del tipo "pò", "qual'è", "obbiezzione", ecc.
  • È consigliabile avere una buona (o almeno basilare) conoscenza del mondo dei videogiochi di ruolo, dacché è il genere che traduciamo più spesso. Questo è comunque il meno necessario dei punti, tutto sommato, anche se aiuta molto.
  • È assolutamente necessario poter lavorare con una certa costanza qualora si accetti di tradurre un gioco. Con questo non vogliamo ovviamente dire che bisogna passare tutta la propria giornata a tradurre, ma è necessario non sparire per periodi prolungati e soprattutto senza preavviso. L'importante è poter dedicare almeno un pochino di tempo settimanalmente, salvo periodi di grande impegno o eventi personali.
  • Contrariamente a quanto potreste aver pensato, non è necessario sapere granché di romhacking, dal momento che cerchiamo traduttori di testi. Se avete qualche conoscenza di base, tanto meglio! Sono invece molto gradite eventuali conoscenza di editor grafici, benché niente affatto necessarie.
  • Una buona cultura generale. Quella serve sempre.
  • Verificheremo le vostre conoscenze chiedendovi di tradurre qualche testo dall'inglese all'italiano e dall'italiano all'inglese. Nulla di troppo complicato, si tratterà con ogni probabilità di testi videoludici.
  • Qualche breve informazione sulla propria persona (età, titolo di studio, esperienze all'estero, ecc.). Ovviamente non sono necessarie informazioni strettamente private, quali cognome, città ecc., non trattandosi di un lavoro vero e proprio.
  • Giusto per fugare in extremis ogni dubbio, il nostro lavoro di traduzione è effettuato gratuitamente e senza alcuno scopo di lucro.

E questo è quanto. Se vi sentite all'altezza della sfida, mandate il vostro "curriculum" a Sephiroth 1311 (utilizzate la pagina "Il Gruppo", oppure inviate a sephiroth1311CHIOCCIOLAsadnescity.it, sostituendo la @ a CHIOCCIOLA, ovviamente), dove potrete rispondere a tutte le richieste appena presentate ed aggiungere eventualmente altri particolari. Manderemo i testi di prova a chi stuzzicasse la nostra curiosità, e vedremo poi cosa succederà! Non appena riterremo di dover chiudere il bando di concorso, vi informeremo con una news apposita o modificando questa stessa.

Stay tuned on SadNES cITy, and happy new year!

13 ottobre 2010 - 10:14
Scrivo questa breve news per comunicarvi che abbiamo pubblicato la patch 2.01 per Final Fantasy VII. Essa, oltre ad apportare diverse correzioni di errori segnalateci sul forum, corregge il piccolo bug riguardante una finestra di un dialogo di Aerith, troppo piccola per leggere correttamente il testo. Come al solito, trovate tutto nella pagina della traduzione di FF7 PSX.
Ringraziamo tutti coloro che ci hanno segnalato errori e suggerimenti sul nostro forum.
Speriamo di aver chiuso per un bel po' (forever?) il capitolo FF7...

Enjoy yourselves!